Abitazione privata, Roma

MAURIZIO GIOVANNONI
ABITAZIONE PRIVATA

copia di hr scor

Il decoro in veste minimal, in due progetti di interior relooking

L’architetto Maurizio Giovannoni firma due progetti di restauro scegliendo la graniglia Mipa per le superfici di due ambienti bagno, nel cuore di un progetto-gioiello dallo spirito minimal, in cui l’alternanza di blocchi di colore ed elementi industriali fa da protagonista. In particolare l’accostamento di blocchi di colore diventa la tela su cui sviluppare tutta la trama architettonica, incorniciata dal bianco e nero della graniglia Mipa.

I progetti si sviluppano su una precisa scelta stilistica di pulizia delle linee e modernità

copia di hr scor
copia di hr ciccotti

Il colore invece, firma distintiva dell'architetto, anima tutto l'arredo, vivacizzando anche i chiaro scuri dei pavimenti

copia di hr scor

Tutta la freschezza del minimal

Maurizio Giovannoni alleggerisce l’ambiente rendendolo più sobrio, ma non meno divertente grazie al sapiente equilibrio delle tinte adoperate come sfondo in cui ambientare tutta la narrazione domestica. Gli elementi d’arredo sono il più delle volte sospesi, fissati al muro in maniera leggera ma comunque funzionale, con un unico obiettivo: rendere il quotidiano un’esperienza d’arte.

I decori selezionati per le superfici degli ambienti bagno sono Santiago e Il Trovatore in un’inaspettata veste bianca e nera, che ne definisce al massimo i volumi. La superficie totale appare quindi bidimensionale rispettando i blocchi di colore ben definiti degli interi progetti, con un inconfondibile tocco decorativo.

copia di hr scor

I decori, in veste sobria

La caratteristica che rende i decori tanto apprezzati nel mondo dell’interior è la possibilità di sperimentare con il colore. I mix sono tantissimi, ma la vera arte è saperli fondere con il contesto. Questo è quello che fa l’architetto Giovannoni nel progetto di questi ambienti bagno: sceglie decori dalla forme fortemente ornamentali, non alterando lo stile minimal desiderato dalla clientela, giocando con i chiaro scuri. Una scelta geniale che rende originale anche il concetto di sobrietà.

lr ciccotti

Credits

Architect: Maurizio Giovannoni
Architectural Photography: Stefano Corso

This site is registered on wpml.org as a development site.